Ecco dove è nato l'Albero di Natale



È una tradizione che affonda le sue radici molto indietro nel tempo e che è diffusa in gran parte del mondo: quando comincia ad avvicinarsi il Natale, ecco che le case si riempiono dei caratteristici abeti addobbati che fanno subito 'atmosfera delle feste'. Perchè il Natale non sarebbe lo stesso senza l'Albero di Natale con le luci e le palline, e su questo non c'è dubbio.
Nonostante sia una delle usanze più famose, diffe radicate al mondo, non tutti sanno dove e come è nato l'Albero di Natale. Con questo video vi portiamo a scoprire la cittadina alsaziana di Selestat, dove tale pratica venne iniziata addirittura nei primi anni del Cinquecento (come dimostrano alcune fonti scritte). Un primato storico degno di nota, quello del pittoresco borgo tra Colmar e Strasburgo che per primo ha permesso ai suoi abitanti di addobbare abeti del bosco per festeggiare il Natale.
Sembra addirittura che sempre a Selestat siano state inventate le palline di Natale: a causa della carestia non era possibile reperire frutti che venivano abitualmente usati da addobbi, e un artigiano del posto pensò bene di crearne alcuni sostitutivi in vetro, dando vita ad una tradizione che si è mantenuta inalterata fino ad oggi. abbiano inventato anche le palline di Natale.
Non stupisce che il Natale sia ancora molto sentito a Selestat, che ogni anno organizza un vero e proprio festival a tema con tanto di luminarie, spettacolari e gli immancabili mercatini, dislocando in ogni angolo della città - nemmeno a dirlo - tantissimi abeti addobbati.
Persino nella chiesa gotica di Saint-Georges vengono per l'occasione allestiti tanti piccoli abeti di Natale, che se ne stanno sospesi tra gli archi della navata centrale!

Commenti sul Video

Ultimi video inseriti

Newsletter PaesiOnLine Marzo 2017

Visualizzazioni: 54

Video più visti

Categorie